La maggior parte di noi ha meravigliosi ricordi d'infanzia legati a Babbo Natale che viene a portare regali ai bambini di tutto il mondo....

Babbo Natale è probabilmente una delle figure più universalmente riconosciute al mondo. Il concetto ha avuto origine da San Nicola, un santo patrono famoso per i suoi generosi doni ai poveri. La pronuncia di San Nicola in olandese è Sinnterklaas, da cui deriva il nome di Babbo Natale! Scommetto che non l'hai mai saputo, eh?

In tutto il mondo, ci sono molti nomi diversi per Babbo Natale, e l'idea è stata adottata e interpretata in vari modi.

In Inglese: Santa Claus / Father Christmas

Nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Canada, si ritiene che Babbo Natale o Babbo Natale viaggerà per il mondo con la sua slitta trainata da renne. Scende dal camino la notte tra il 24 e il 25 dicembre lasciando regali per i bambini sotto l'albero di Natale! I bambini lasciano spesso le calze di Natale accanto al camino che Babbo Natale può riempire con piccoli regali e dolciumi. Alcune famiglie lasceranno uno spuntino per lui per i suoi viaggi. Nel Regno Unito, è comune lasciare una mince pie (una tradizionale pasticceria festiva) e un bicchiere di whisky / sherry per Babbo Natale, e una carota per le renne!

Negli Stati Uniti e in Canada, alcuni lo chiamano Kris Kringle, che deriva dalla parola tedesca Christkind (Christkind (Christ child). Qui è consuetudine lasciare latte e biscotti per tenerlo in vita. Ha un sacco di regali da consegnare, dopo tutto!

In Francese: Père Noël / Papa Noël

In Francia, è Père Noël che consegna i regali alla vigilia del 24 dicembre o la mattina del 25 dicembre. Nell'est della Francia, è accompagnato da Le Père Fouettard, un uomo vestito di nero che punirebbe i bambini se si comportano male. Meglio che sia buono allora!

In Spagnolo: Papa Noel

In Spagna, è comune ricevere regali il 24 o 25 dicembre (da Papa Noel) o il 6 gennaio (dai Re Magi). In Sud America, è abbastanza comune per un membro della famiglia vestirsi da Papa Noel e fare regali ai bambini mentre cercano di indovinare chi è! In paesi come il Messico e il Venezuela, i regali possono essere portati anche da El Niñito Dios (Gesù Bambino) o Santo Clós (Babbo Natale).

In Tedesco: Weihnachtsmann

In Germania, la stagione delle feste inizia presto con il giorno di San Nicola il 6 dicembre. Si pensa che San Nicola arrivi nella notte tra il 5 e il 6 dicembre e metta i regali nelle scarpe dei bambini, che di solito vengono lucidate e poste davanti alla loro porta d'ingresso la sera prima.

In alcune parti della Germania,  das Christkind (Christkind (Christ child) porta i regali per bambini la vigilia di Natale. Anche i bambini gli scrivono chiedendogli dei regali prima di Natale. Decorano anche le loro lettere incollando lo zucchero sulla busta!

In altre parti del paese, der Weihnachtsmann (Babbo Natale) è colui che porta i regali ai bambini. Tradizionalmente, il popolo tedesco apre i regali la vigilia di Natale piuttosto che il giorno di Natale.

In Italiano: Babbo Natale

In Italia, Babbo Natale è pensato per consegnare i regali di Natale. Le famiglie italiane iniziano a raccogliere i regali all'inizio di dicembre e sono aperti la vigilia di Natale o la mattina di Natale. Si ritiene inoltre che  La Befana arrivi, scendendo dal camino, nella notte del 5 gennaio portando piccoli doni, dolci e frutta secca che lascia nelle calze dei bravi bambini.

In Portoghese: Papai Noel

In alcune parti del Brasile i bambini lasciano un calzino vicino a una finestra. Se Papai Noel trova il loro calzino, lo scambierà con un regalo.

In Portogallo, Babbo Natale si chiama Pai Natal. Si ritiene che porti i regali ai bambini la vigilia di Natale. I regali vengono lasciati sotto l'albero di Natale o in scarpe accanto al camino.

In entrambi i paesi, le famiglie apriranno i regali la vigilia del 24 dopo la Messa di mezzanotte o la mattina di Natale.

In Russo: Дед Моророз - Ded Moroz

In Russia, il Natale viene celebrato il 7 gennaio, che è il Natale ortodosso, e quindi segue un calendario diverso. Tuttavia, le persone si scambiano anche i regali per la notte di Capodanno. Si ritiene che Ded Moroz (l'interpretazione russa di Babbo Natale) porti i regali con l'aiuto della nipote, Snegurka. La tradizione vuole che i bambini facciano un cerchio intorno all'albero di Natale e chiamino Ded Moroz e Snegurka. 

In Turco: Noel Baba

Il Natale non è molto celebrato in Turchia, ma alcune famiglie celebrano le tradizioni popolari di Natale la vigilia di Capodanno. a volte hanno un "albero di Capodanno" e fanno regali.

In Polacco: Święty Mikołaj

In Polonia, si ritiene generalmente che Święty Mikołaj porti regali che vengono aperti dopo la cena della vigilia di Natale.

Tante idee per natale

Ti potrebbe interessare anche:

LA TUA REAZIONE?

Conversazioni Facebook